Tu sei qui

Il piano editoriale - Call for papers

(scarica il documento allegato per note sul tema, norme editoriali, modello di articolo)

 

ILa programmazione di iGeL 2015 prevede la pubblicazione di tre numeri: a marzo, a giugno e a novembre.

Il numero di Marzo 2015 sarà dedicato a "Online learning, una didattica basata sui dati". Le tematiche degli altri due numeri saranno comunicati aquanto prima e dipendono dal sondaggio che stiamo lanciando tra i lettori, collaboratori, sostenitori.

Ma concentriamoci sul numero di marzo, per il quale è aperta questa "Call for papers" (richiesta di contributi, studi di casi e articoli).

"Online learning, una didattica basata sui dati"

In questi due decenni di eLearning (1995/2015) quanto ha influito sull'apprendimento, sull'efficacia delle metodologie, sull'applicazione di processi efficienti ed economici, sulla possibilità di valutazioni più oggettive, quantitative e qualitative, ..., una tecnologia basata sul web che, di fatto, consente di tracciare accuratamente ogni sessione di studio? Quanto la ricerca didattica ha valorizzato la possibilità di rispondere al principio di automazione dei processi didattici? Che cosa si è fatto per supportare migliorandola la didattica tradizionale? E cosa per poter applicare criteri intelligenti, per esempio di ITS (intelligent tutoring system), sistemi di data-mining? Ma naturalmente l'acquisizione e l'utilizzo dei dati può servire molto più semplicemente per avere riferimenti espliciti per la verifica dello studio e dell'apprendimento, con tutte le cautele necessarie.

Potrei andare avanti per pagine ad approfondire l'idea base del prossimo numero che di fatto vuole partire dal quantitativo (caratteristica difficilmente riscontrabile nella didattica in presenza e piuttosto tipica dell'eLearning) per arrivare correlare anche qualitativo ed efficacia, soprattutto per i modelli di didattica online interattiva.

Dallo scorso anno stiamo sperimentando il "referaggio volontario", cioè chi vuole può chiedere che il proprio articolo sia sottoposto a referaggio, secondo i criteri ANVUR. Attualmente Il Giornale dell'E-Learning (ISSN 1971-9604) è inserita nell'elenco delle Riviste Scientifiche ma non in quello di Fascia A. Stiamo tuttavia procedendo all'invio della documentazione per rivedere la nostra posizione ed essere ammessi alla Fascia A.

iGeL è su https://www.facebook.com/Giornale.eLearning, https://www.linkedin.com/groups/Giornale-delleLearning-2455381

Per permetterci di operare in modo efficiente si richiede agli interessati (e alla loro rete di contatti) di proporre contributi rispettando il seguente scadenzario:

  • 10 gennaio: comunicazione della Redazione della call for papers (questo documento);

  • 20 gennaio: comunicazione alla Redazione delle proposte di contributi specificando se con o senza referaggio;

  • 21 gennaio: comunicazione della proposta di indice al Comitato Scientifico;

  • 25 gennaio: la proposta di indice viene approvata dal Comitato Scientifico e viene inviata conferma agli autori per la loro proposta di articolo;

  • 15 febbraio: consegna degli articoli (tutti, con o senza referaggio);

  • 10 marzo: completamento del processo di referaggio e avvio della produzione editoriale;

  • 24 marzo: completamento produzione e revisione incorciata

  • 30 marzo pubblicazione

Per proporre articoli vedere le norme redazionali e il modello qui di seguito allegati. Potete scrivere comunque per ulteriori informazioni a redazione [at] giornalelearning [punto] it .

A nome della Redazione vi invito a diffondere questo documento e il tema del prossimo numero, soprattutto verso quelle esperienze che vi risulti abbiano lavorato in quest'area.

Vi ringrazio fin d'ora per la collaborazione e vi invio i nostri saluti più cordiali

Marcello Giacomantonio – Direttore iGeL